Statuto

elosLogo

L’Associazione è apartitica e aconfessionale. Essa non ha finalità di lucro e si propone di svolgere attività culturali e ricreative di promozione sociale nei confronti degli associati e dei terzi nel rispetto della democrazia, della partecipazione, della libertà e dignità degli stessi associati. L’Associazione persegue il fine della solidarietà sociale, umana, civile, culturale e di ricerca etica.
L’attività principale dell’associazione consiste nel:
a) promuovere la conservazione e la valorizzazione delle risorse naturali e storico-culturali del territorio;
b) promuovere e diffondere la conoscenza e una corretta gestione e fruizione di tali risorse;
c) associare educazione, formazione e turismo ambientale;
d) promuovere il territorio e la cultura locale;
e) perseguire finalità ricreative e culturali attraverso la gestione di attività ricreative ed aggregative con intenti mutualistici;
f) promuovere il territorio e le sue risorse storico-culturali attraverso la costituzione di un archivio della memoria;
g) promuovere la cultura attraverso lo sviluppo, l’uso e la diffusione delle nuove tecnologie (webradio, webtv, ecc..);
h) promuovere e realizzare iniziative a carattere solidaristico e/o sociale, culturale, turistico, ambientale;
i) organizzare e promuovere iniziative pubbliche quali (a titolo esemplificativo): conferenze, convegni, congressi, meeting, incontri, dibattiti, pubblicazioni, lezioni, corsi di studio e formazione, mostre, concorsi, workshop, ecc.;
j) organizzare viaggi, escursioni, campi di lavoro e di studio;
k) promuovere e svolgere iniziative di carattere editoriale;
l) svolgere attività di ricerca e documentazione;
m) creare biblioteche e archivi di documentazione;
n) partecipare alla promozione e allo svolgimento di manifestazioni di natura ricreativa e di accrescimento culturale;
o) gestire ritrovi sociali, centri aggregativi e, previo ottenimento delle necessarie autorizzazioni, bar;
p) gestire anche a seguito di convenzioni con soggetti pubblici o privati, immobili ed impianti, propri o di terzi, strutture ricreative e culturali per il conseguimento di finalità di utilità generale;
q) esercitare, in via meramente marginale e senza scopo di lucro, attività di natura commerciale per autofinanziamento;
r) promuovere la collaborazione, anche mediante affiliazione, con altre realtà e/o enti associativi e/o federali;
s) curare l’edizione di stampe periodiche e non;
t) effettuare ogni altro servizio idoneo al raggiungimento degli scopi di cui al presente articolo.