Persone

  • "Parlaci di te..." Un'ora con il candidato Sindaco.

    elos intervista alla persona candidato sindaco

    Runa Raido di Radio Elos in collaborazione con Guagnanoinforma.net e TV Elle presentano il programma degli incontri con i candidati alla carica di Sindaco del comune di Veglie alle imminenti elezioni amministrative. Le polemiche, le provocazioni, le allusioni ed i veleni politici resteranno fuori dalla sede di Radio Elos, è infatti nostro obiettivo e desiderio conoscere e far conoscere le “Persone” che scendono in campo e le idee che le spingono a farlo. Conoscere quel “perché” che nasce magari da lontano, magari da mille esperienze diverse, che però porta a schierarsi ai nastri di partenza di una competizione elettorale in un periodo particolarmente difficile come quello attuale. Radio Elos vuole essere un luogo d’incontro di Persone, di idee e passioni. Dare spazio ai luoghi d’incontro, ai luoghi da conoscere non ai “luoghi comuni” e ai pregiudizi “a prescindere”.

    “Per conoscere bene le cose, bisogna conoscerne i particolari; e siccome questi sono quasi infiniti, le nostre conoscenze sono sempre superficiali e imperfette.”
    François de La Rochefoucauld, 1678

    PROGRAMMA:

    Eventuali cambi d'orario verranno tempestivamente comunicati.

  • Elos - Persone

    Persone che puntano la sveglia. Persone che dimenticano di puntare la sveglia. Persone che vanno a dormire. Persone insonni, non riescono a dormire. Persone che di notte escono. Persone che di notte muoiono. Persone che fanno l’amore con altre persone. Persone, poi arriva la mattina. Persone che si alzano e sanno quello che devono fare. Persone che si alzano e non sanno dove devono andare. Persone che non si alzano perché sono in vacanza. Persone che non si alzano perché non hanno la forza. Persone che non si alzano perché non si svegliano. Persone che si lavano. Persone che poi fanno colazione. Persone che la colazione la fanno dopo. Persone che si guardano allo specchio, ma non troppo. Persone che si guardano allo specchio, troppo. Persone che fanno tardi. Persone sempre in orario. Persone in anticipo. Persone che ora vogliono scappare. Persone che stanno bene dove sono. Persone stordite dalle tovaglie dei ristoranti, dagli squilli dei telefoni, dalle spie delle televisioni spente. Persona sprovveduta, qua ti mangiano. Persone che non ne possono più. Persone che una volta era meglio, perché tanto indietro non possono tornare. Persone che muoiono sempre i migliori, perché tanto i morti non ritornano. Persone nel traffico delle macchine, nel traffico delle file, nel traffico degli aerei, nel traffico dei treni, nel traffico degli auto grill, nel traffico della propria testa. Persone che hanno caldo. Soffocano. Si spogliano. Persone che hanno freddo. Il mondo è pieno di Persone e fra queste ci sono le persone di Elos, le Persone da Elos. E sono Persone normali, Persone speciali, Persone Passionali, Persone e basta… E la gente speciale, quando si incontra, non può che far cose speciali magari piccole, ma Speciali! Questa è la Gente di Elos, Questi siamo Noi, Gente Normale con un sogno speciale, originale, particolare, Le Persone di Elos sono mosse dalla voglia di Fare e dal desiderio di smettere di delegare. Sono spinte dalla Volontà dettata dalla Passione e dallo spirito di Servizio, consapevoli che il frutto del proprio lavoro potrà non essere immediato, ma con la speranza di consegnare ai posteri un’idea vivida e colorata della Realtà Urbana passata e contemporanea. Le Persone di Elos credono che ognuno è il frutto del proprio passato, sia esso singolo o collettivo. E’ compito di ognuno fare in modo che le informazioni, le storie, le immagini ed i racconti giungano integri e senza condizionamenti personali, senza revisioni storiche e scevre da inutili notizie incontrollate e non verificabili. Le Persone di Elos sono Persone esattamente come Te.

     “Non siamo la polvere in un angolo tetro Né un sasso lanciato in un vetro Siamo lo schiocco del sole in un campo di Grano, ecco quello che siamo.” - Guccini -

  • Elos - un muro di persone

    Siamo pronti…
    Da stasera si inizia a fare sul serio!
    Da stasera avremmo occhi che guarderanno e punteranno il nostro lavoro, parole che commenteranno le nostre pagine, da stasera tutto sarà diverso! Da stasera nasce ufficialmente ELOS laboratorio di Memoria e realtà urbane, dalle 20.00 in punto, tutti noi saremo chiamati ad essere ancora più responsabili e più professionali di prima. Personalmente, come Presidente, ringrazio tutti i soci di Elos che hanno contribuito alla realizzazione di Elos Laboratorio di Memoria e realtà urbane. La deformazione professionale di architetto mi porta a fare una riflessione e da condividere con voi soci.Pensiamo a una costruzione e a un manufatto edilizio realizzato di sole pietre. Di questo manufatto, le pietre che lo costituiscono se non sono “legate” possono rotolare, cadere e scagliarsi contro le altre. Cadendo non si preoccupano di frantumarsi e peggio ancora di far crollare la costruzione. Elos è la nostra costruzione, il nostro manufatto, noi siamo le pietre, da noi dipende quanto deve durare questa costruzione, questo manufatto. Una costruzione come Elos è un manufatto dove una pietra è base e appoggio per l’altra, ognuno di noi deve essere base e appoggio per l’altro, ognuno di noi deve essere pietra! La nostra costruzione è fatta di pietre, le pietre siamo noi e ci impegneremo a mantenere il nostro manufatto, oggi è piccola, fatta di sole quindici pietre, ma in futuro sicuramente e ci auguriamo di essere una costruzione oltre che solida anche più grande. Partiamo con questa avventura, su qualche post di “sei di veglie se” un po di tempo addietro abbiamo scritto che sarebbe bello leggere tra vent’anni quello che stiamo facendo oggi, pertanto impegniamoci e la prima pagina oggi è quasi completata…In bocca al lupo...soci ELOS Laboratorio di memoria e realtà urbane.

  • Evento 1° Maggio - ALASKA PARK

    “Ogni mattina mi sveglio e spulcio la lista degli uomini più ricchi del mondo. Non ci sono, così vado a lavorare.”
    Ma il primo maggio non spulcerò liste né andrò a lavoro, il primo maggio ho un concerto a cui non posso e non voglio mancare, qualunque cosa accada!
    Il primo maggio al parco Alaska c’è la musica dei Rimmel, dei The Storytellers e dei Baila Sugar Band, degli Ekoinè e dei Road Flowers, e ci sarà Radio Elos in diretta web con i PungibOll e Gianluca Hammet dei programmi radiofonici “L’ora d’aria” e “Saturday Rock Fever”.Il primo maggio non sarò fra gli uomini più ricchi del modo, ma sicuramente fra quelli più divertiti e spensierati, almeno per un giorno…
    Radio Elos, Persone in movimento.

    Esporranno la loro attività i seguenti artisti/artigiani/professionisti di diversi settori

    1Maggio

    • Giampiero Leo - Pittore
    • Eleonora Milanese - Pittrice
    • Chiara Puscio - Fotografa
    • Gigi Vetrano - Pittore
    • Silvia Matteo - Pittrice
    • Annalisa Coccole Pelose
    • Mieli Antonella - Laser
    • Rucco Alessia - Coperchi magici
    • Palestra ASD Area Fitness Club
    • Claudia Serafide - Pilates
  • I Pungiboll - Veglie

    iPungibollVeglie

    Avete presente quelle situazioni curiose durante le quali avreste voluto avere una videocamera che riprendesse l'accaduto? O qualcuno che registrasse ciò che è stato detto? Bene è proprio da qui che nascono i PungibOll. Siamo un gruppo di ragazzi che hanno deciso di condividere la loro spontanea ironia con gli altri, facendoli divertire allo stesso modo di come noi ci divertiamo vivendo determinate situazioni, nella nostra breve carriera abbiamo registrato una serie di video sul nostro omonimo canale YouTube, più altri video "vines" sulla nostra pagina facebook che hanno contato centinaia di visualizzazioni e critiche positive tra il pubblico virtuale. Siamo lieti di partecipare al grande progetto culturale che è ELOS; gestire un programma radio è sempre stato nei nostri sogni, anche perché è proprio da questa idea che nascono i PungibOll. Siamo motivatissimi e vogliosi di iniziare questa esperienza. Grande è l'impegno che vogliamo metterci al fine di esprimere al meglio la nostra ironia.

    Presentazione:

    Nella foto da sinistra in alto

    • Davide Gerardi 
    • Matteo Toraldo 
    • Filippo Massa 
    • Gianluigi Mattia
    • Andrea Calcagnile
    • Pierluigi Savina
    • Giovanni spagnolo
    Nella foto da sinistra in basso
    • Matteo Spagnolo
    • Gianluca Meleleo

     

  • LIBERI DI VOLARE - Il Risorto

    ilrisortoLiberi di volare!

    La scelta del nome è già di per sé importante ed è il primo biglietto da visita.
    È da tempo che alcuni amici ci segnalano l’iniziativa e noi siamo finalmente felici di poterla condividere.
    Liberi di volare è un gruppo formato da ragazzi ed “ex ragazzi” coinvolti e travolti dalla voglia di fare e dallo spirito di semplicità e unità d’intenti. Non è semplice gestire gruppi, di qualsiasi natura, ed un “musical” è sempre una scommessa, che in questo caso è già abbondantemente vinta!
    Quando ci si mette in gioco, quando ci si mette la faccia, quando si regala un momento di gioia e serenità senza competizione, senza invidia e senza interessi di sorta si è già sul podio, sul gradino più alto.
    Grazie Massimo, Fabrizio, Patrizia, Sara, Rosanna, Federica, Massimiliano e tutti i fantastici Ragazzi!
    Persone Vere! Elos è con Voi!

    Opera Rock! Domenica 5 aprile ore 20.15.
    Ingresso Gratuito.

  • Mostra Prima Guerra Mondiale - 14-21 Giugno 2015

    mostra Prima Guerra Mondiale

    La Prima guerra mondiale (1914-1918) rappresenta l'evento che ha cambiato la storia dell’Europa, ridisegnandola e segnando indelebilmente anche il nostro territorio. Nella comunità vegliese è molto forte e diffusa la memoria di eventi drammatici connessi a quella guerra: Molti i caduti, molti i dispersi immenso è il coinvolgimento pressoché totale della popolazione, che ricorda ancora oggi, attraverso i racconti tramandati dai nonni, foto sbiadite e oggetti testimoni, il grande dolore vissuto in ogni angolo del paese. Elos, grazie all'immenso impegno del presidente onorario Lorenzo De Benedittis, inaugura la mostra della grande guerra Domenica 14 Giugno presso la Biblioteca comunale di Veglie(Le). La mostra sarà aperta tutti i giorni dal 14 al 21 giugno, dalle ore 18,00 alle 21,00. La cittadinanza è invitata a partecipare.

  • Vegliesi nel mondo

    Siamo davvero tanti, e siamo in ogni angolo della terra.. Voi, compaesani che siete lontani da casa, fateci vedere dove vivete, aiutateci a riempire la galleria dei vegliesi nel mondo. Inviateci una Vostra foto nel paese che Vi ospita, Elos sarà felice di farvi sentire un po' più a casa. In questo articolo è presente la mappa dei vegliesi nel mondo che frequentano il nostro sito, di seguito il dettaglio per città. Che aspetti, Elos c'è.. e sempre con tutta la passione del mondo!!

    Elenco città che ospitano almeno un Vegliese DOC.

    Altamura, Acquaviva delle fonti, Amsterdam, Ancona, Aprilia, Barcelona, Bari, Barletta, Bitonto, Bologna, Bracciano, Brescia, Brindisi, Bussigny-pres-Lausanne, Campo Grande, Cantu, Canvey Island, Carate Brianza, Carpi, Casarano, Caserta, Castelfranco Veneto, Catanzaro, Centreville, Cerignola, Cesena, Cinisello Balsamo, Corato, Cosenza, Dale City, Dubai, Faenza, Fano, Ferrara, Florence, Foggia, Foligno, Formigine, Frankfurt, Frosinone, Gioia del Colle, Giugliano in Campania, Glen Allen, Gravina in Puglia, Hurth, Imperia, Izhevsk, Jacksonville, Latina, Lecce, Leinfelden-Echterdingen, Maglie, Mantua, Messina, Milan, Modena, Molfetta, Montecchio Emilia, Monza, Mountain View, Msida, Naples, Nordkapp, Oftringen, Oslo, Paderno Dugnano, Padua, Palermo, Parma, Pavia, Pergine Valsugana, Pescara, Pisa, Potenza, Prato, Ravenna, Reggio Emilia, Riyadh, Rome, Roseto degli Abruzzi, Rovigo, Rubiera, Saluzzo, Samara, San Donato Milanese, San Severo, Scandicci, Seville, Siena, Spirano, Stuttgart, Sydney, Syracuse, Taranto, Tel Aviv-Yafo, Termoli, Terni, The Hague, Trani, Treviso, Tubingen, Turin, Udine, Varese, Verona, Viareggio, Vicenza, Vittorio Veneto, Wuppertal, Zurich